NOSY BE
NOSY BE
TOP
o
p
i
Pass Oceano Indiano
NEWS ED EVENTI \ Pass Oceano Indiano

Pass Oceano Indiano

pubblicato il 28/11/2016 autore admin

Per aumentare il traffico tra le isole e l’attrattività della regione dell’Oceano Indiano, dopo solo un anno di vita, l’Alliance Vanille non ci ha messo molto a proporre un prodotto in favore dei turisti:  il “Pass Oceano Indiano”. Il lancio è previsto prima della fine dell’anno.

La decisione sul lancio di questo nuovo prodotto dell’Alliance Vanille è stata presa a Saint-Denis, capitale dell’isola della Riunione, in presenza di Jean Claude de l’Estrac, Segretario Generale della Commissione dell’Oceano Indiano (COI), mercoledì 22 giugno 2016. Air Madagascar, Air Austral, Air Mauritius e Air Seychelles sono le principali compagnie promotrici del “Pass Oceano Indiano”. Secondo fonti attendibili, anche la compagnia arerea delle Isole Comore, Inter Iles Air, conta di aggiungersi presto al gruppo e di abbracciare così il nuovo progetto. Un annuncio in questo senso è atteso con grande entusiasmo da Jean Claude de l’Estrac lui-même, come lui stesso ha affermato durante la riuione del comitato er la decisione del lancio del prodotto.

nosybe-news-2-2

Il “Pass Oceano Indiano” si distingue rispetto ad altri prodotti già sul mercato perché permette l’organizzazione di soggiorni combinati che beneficino di tariffe favorevoli su un grande ventaglio di destinazioni. Valido per i quattro vettori (Air Madagascar, Air Austral, Air Mauritius, Air Seychelles), con un minimo di tre tratte acquistate, questo “Pass” è destinato non solo ai passeggeri residenti nelle isole Vaniglia, ma anche a chi è in possesso di un biglietto di lunga tratta (per esempio: Parigi-Riunione/Riunione-Parigi). Permette inoltre di usufruire di uno sconto consistente, minimo del 20%, su molteplici tariffe esistenti.

Un progetto che favorirà certamente il rilancio del settore turistico nella zona dell’Oceano Indiano.

nosybe-news-2-copertina

Notizie Correlate