NOSY BE
NOSY BE
TOP
o
p
i
Lemuria Land

La terra dei lemuri

Situato nella località di Ampasimenabe, a solo una decina di minuti dal centro di Hellville, questo parco naturale zoologico e botanico inaugurato nel Luglio del 2010 merita decisamente una visita di almeno due o tre ore. Lemuria Land è l’occasione per vedere, concentrata in un solo luogo, la maggior parte della flora e della fauna endemiche dell’intero Madagascar, non solo di Nosy Be. In uno spazio ecologico di circa otto ettari, Lemuria Land vi permetterà di incontrare, oltre al lemure Macaco, caratteristico dell’isola di Nosy Be, anche altre dieci specie di lemuri, tra i quali il famoso Maki o lemure catta (la specie protagonista del cartone animato Dreamworks Madagascar), il Sifaka o lemure ballerino e il Chirogaleo dalla coda rossa, un piccolo lemure notturno.

 

 

Altri animali

 

Si potrà ammirare anche una grande varietà di rettili come camaleonti, boa, serpenti, coccordilli del Nilo, diverse specie di gechi, due ultracenterarie tratarughe giganti delle Seychelles e l’endemica rana pomodoro. Nella flora del parco si contano decine di alberi di frutti tropicali, come il cacao, il corossol e il jack fruit, oltre a una foresta di bamboo e piante di vaniglia.

 

 

La distilleria

 

La visita di Lemuria Land si completa con la scoperta della distilleria di Ylang-Ylang, fondata dai Padri missionari nel 1889 e ancora attiva. Potrete assistere alla distillazione di oli essenziali, che troverete poi nel piccolo museo adiacente, dove capirete perche Nosy Be è chiamata Nosy Manitra, l’isola dei profumi. Da lì potrete visitare una vecchia Rhumerie, ossia una sito di produzione e conservazione di rhum. E’ d’obbligo una degustazione gratuita di un rhum che supera i 50°!

La maggior parte degli hotel dell’isola organizza delle escursioni che prevedono la visita del parco, aperto dal lunedì al sabato e adatto anche ai bambini.

Lemuria Land partecipa alla carta del turismo sostenibile di Nosy Be per uno sviluppo del turismo più responsabile e rispettoso dell’ambiente. Visita www.lemurialand.com